Stampa PDF

PROTEZIONE CIVILE E TERZA ETA': UN NUOVO PROGETTO

Il progetto “Protezione civile e terza età: il coinvolgimento degli anziani nella conoscenza e difesa del territorio” è promosso dal Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Bastia Umbra e dall’Associazione Insieme Anteas di Bastia-Assisi.

terza_etaUn progetto innovativo attraverso il quale si vuole cercare di coinvolgere una fascia della popolazione critica e che invece va intesa come un'importante risorsa dal punto di vista della conoscenza storica del territorio.

Il percorso delineato dal progetto prevede un avvio ufficiale il prossimo 23 maggio 2013 con il primo incontro che si terrà presso la sede del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Bastia Umbra e si articolerà in incontri successivi, gruppi di lavoro, redazione di documenti, ecc.... Il tutto per concludersi entro il mese di marzo dell'anno 2014 attraverso la presentazione dei risultati raggiunti e di un vademecum rivolto proprio ai cittadini.

Venerdì 23 maggio alle ore 21:00 si terrà la serata di presentazione del progetto con la partecipazione dei referenti dell'Amministrazione Comunale di Bastia Umbra, del Gruppo Comunale di Bastia e dell'Associazione Insieme Anteas di Bastia-Assisi. L'incontro è aperto a tutta la popolazione al fine di meglio comprendere gli obiettivi del progetto e l'evetuale contributo che ogni cittadino potrà fornire nell'immediato futuro. Successivamente il secondo incontro è previsto per venerdì 07 giugno alle ore 17:30 per entrare più nel dettaglio delle attività di progetto. Dopo la pausa estiva, nei mesi di luglio e agosto il progetto sarà sospeso, le attività riprenderanno nel mese di settembre attraverso la definizione di un gruppo di lavoro che avrà il compito di definire i contenuti del vademecum.

Un lavoro importante, che attraverso il coinvolgimento della popolazione vuole creare strumenti e supporti informativi per tutti i cittadini al fine di aumentare il livello di preparazione agli eventi ed alle emergenze del proprio territorio.

All'interno del presente sito internet sarà pssibile seguire le attività del progetto attraverso la pagina dedicata. Clicca qui per maggiori informazioni.