Attraverso gli strumenti di finanziamento previsti dalla Regione Umbria per le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, il Gruppo Comunale di Bastia Umbra a partire dall'anno 2009, ha deciso di intraprendere una nuova strada nel settore della formazione, privilegiando tematiche volte ad aspetti di management e di lavoro di gruppo.

Grazie alla forte collaborazione con altre Organizzazioni di Protezione Civile del territorio è stato possibile realizzare un corso per Capisquadra di Protezione Civile che ha visto impegnati 30 volontari, appartenenti a 6 diverse Organizzazioni, per 40 ore di formazione su tematiche relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro, leadership, gestione del tempo e delle risorse, gestione del gruppo, ecc... Alla formazione in aula è seguita una verifica finale e una prova pratica.

"I corsi sono stati svolti dall'azienda ICE-FIRE di Trento"

Visto l'altissimo interesse mostrato dai Volontari per questo tipo di corso e soprattutto l'alto valore aggiunto apportato dai docenti si è deciso di continuare su questo tipo di percorso impegnando la seconda tranche dei finanziamenti previsti per la formazione in un corso sul Team Building - Lavorare in Squadra.

"I numeri dell'esercitazione:
  • 180 volontari in due giorni di attività
  • 11 tende PI88 allestite
  • 36 squadre impiegate su 9 differenti scenari
  • 43 ospiti registrati
  • allestite anche cucina, mensa, segreteria, sala radio e tenda breafing
coinvolti Misericordia di Assisi e Gruppo Scout di Bastia Umbra."

Questo secondo momento ha permesso di formare 60 volontari su temi fondamentali come l'importanza del lavoro di squadra, il rispetto dei ruoli, la sicurezza e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuali, la gestione del tempo e delle risorse, ecc.... Anche in questo caso è stata prevista una verifica finale ed una prova pratica.

In definitiva il progetto ha voluto creare un bacino abbastanza ampio di Volontari adeguatamente formati su aspetti tipicamente gestionali creando sia figure con un ruolo di responsabilità, i Caposquadra appunto, sia figure con un ruolo operativo, gli altri Volontari,che grazie ai corsi svolti siano già allineati al Caposquadra e in perfetta sintonia con le nuove modalità di lavoro previste.

La formazione in aula rappresenta solo il primo step di un lavoro costante che grazie all'addestramento rende possibile il miglioramento continuo delle attività di Gruppo. Proprio per questo, oltre alle attività singole che ogni Organizzazione porta avanti nel corso dell'anno, lo scorso settembre 2011 è stata Organizzata un'esercitazione regionale denominata Um.Ex. 2011 - Umbria Exercise, dove i Capisquadra hanno dapprima creato un gruppo di logo_umexlavoro per la stesura del documento di impianto e successivamente hanno partecipato all'esercitazione ricoprendo, a rotazione, il ruolo di caposquadra su scenari di intervento che andavano dal rischio idrogeologico, alla realizazione di un ponte tibetano, dalla raccolta dati per la verifica di dati realtivi al Piano Comunale di Protezione Civile a giochi di ruolo per la progettazione di un campo di Protezione Civile, dalla ricerca dispersi in notturna fino all'allestimento di un modulo completo di 4 tende secondo lo schema per l'allestimento delle tendopoli in emergenza.

Un lavoro lungo e pesante che ha portato a risultati eccellenti dimostrati dai numeri dell'esercitazione, dall' altissima partecipazione riscontrata e dal coinvolgimento dimostrato da tutti i Volontari.

Per consultare il documento di impianto dell'esercitazione o per avere maggiori informazioni è necessario contattarci. Nella sezione download (per accedere è necessario prima registrarsi al sito) è possibile scaricare i comunicati stampa e altre notizie relative all'esercitazione.

Registrati per accedere all'area download

Sondaggio Chi visita il nostro sito web?

Per un continuo aggiornamento delle nostre pagine web è fondamentale conoscere alcune informazioni. A quale categoria di utenti appartieni?